Cancro: il curry aiuta a sconfiggere la malattia, lo rivela una ricerca irlandese

Pubblicato il 29 Ottobre 2009 11:18 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2009 11:18

Il curry può aiutare a combattere il cancro. Lo dicono i ricercatori del centro di ricerca sul cancro di Cork, in Irlanda, il cui studio è stato pubblicato sulla rivista British Journal of Cancer.

L’elemento miracoloso sarebbe il curcumino, presente nella spezia, precisamente nel curry giallo, e che era già stato considerato utile nei trattamenti contro la demenza o l’artrosi.

La Bbc spiega che, stando ai risultati degli esperimenti, il curcumino aiuterebbe anche a distruggere le cellule cancerogene, in particolare quelle che provocano il tumore all’esofago.

Il risultato dei test in laboratorio, infatti, mostra che nella maggior parte dei casi il curcumino inizia a distruggere le cellule malate entro 24 ore dall’assunzione.

“Già era noto che alcuni elementi naturali potessero potenzialmente trattare le cellule diventate cancerogene – ha detto la ricercatrice Sharon McKenna, che ha diretto lo studio – e sospettavamo che il curcumino fosse una di quelle”.

“Una scoperta interessante – ha commentato Lesley Walker, direttore del settore informativo di Cancer Research UK – che apre la possibilità che elementi chimici naturali possano essere utilizzati nel trattamento di cancro esofageo”.