Mistero di Real Belen: furto di identità su Facebook e Twitter?

Pubblicato il 6 Dicembre 2011 14:27 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2011 14:27
belen

Belen Rodriguez (foto LaPresse

ROMA – C’è un sito che promette foto di Belen sul tuo telefonino a “soli” 5 euro. Lo scrive Alessandra Menzani su Libero, specificando però che potrebbe trattarsi di una truffa. Infatti non si capisce il motivo per cui bisognerebbe pagare per avere foto di Belen, quando se ne trovano di tutti i tipi su internet (compreso il video hard che ha fatto scalpore negli ultimi mesi).

Tutto nasce, scrive la Manzoni, da un utente di Twitter e Facebook che si fa chiamare “Real Belen”: “dai suoi profili vengono scritti messaggi che rimandano a un sito, www.scopribelen.com, in cui al costo di 5 euro, su abbonamento, il cliente può ricevere sul suo cellulare «foto, video, novità» sulla propria beniamina, il tutto «in collaborazione con Tim, Vodafone, Wind e 3».

Se fosse una truffa, scrive la Manzoni, “non sarebbe la prima volta che qualcuno apre profili falsi di vip, in tanti lo hanno denunciato prima di ora, anche Striscia la notizia ha trattato l’argomento del “furto dell’identità”, da Monica Bellucci a Michelle Hunziker”.

La cosa strana, in questo caso, è che sul profilo sarebbero comparse scene intime di vita quotidiana della showgirl. Altrettanto strano è che né Belen né Fabrizio Corona abbiano denunciato il “furto di identità”.