Con Beppe Grillo o Adele Gambaro? Senatori M5s riuniti: video diretta streaming

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2013 16:00 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2013 16:26
Con Beppe Grillo o Adele Gambaro? Senatori M5s riuniti in diretta streaming

Con Beppe Grillo o Adele Gambaro? Senatori M5s riuniti in diretta streaming (foto da video)

ROMA – Riunione ristretta dei senatori M5s per il voto su Adele Gambaro: all’incontro sono presenti pochi senatori, che hanno deciso di trasmettere il dibattito in streaming (clicca qui). Il voto su Gambaro si configura come un voto pro o contro Beppe Grillo (che, come è noto, è favorevole all’espulsione della dissidente). Ma c’è di più: mentre alcuni senatori difendono apertamente la Gambaro, Repubblica dice che alla Camera i “falchi” (quelli più vicini alle posizioni grilline) avrebbero preparato un dossier contro i “ribelli“.

Alla riunione è presente la Gambaro, è assente il capogruppo uscente Vito Crimi mentre c’è il nuovo capogruppo Nicola Morra.

Gambaro: “Stimo Beppe ma deve cambiare”

”A Beppe siamo tutti riconoscenti, pero’ i toni si devono cambiare. Ci sono stati modi di comunicare prima delle elezioni, in campagna elettorale, che sono andati benissimo. Dopo pero’, ora che noi siamo dentro le istituzioni, qualcosa deve cambiare”. Lo ha detto Adele Gambaro: ”Non mi sono mai sognata di mettermi al suo stesso livello. Io Beppe lo stimo molto e penso che sia una persona eccezionale”.

Manlio Di Stefano: “Adele Gambaro si crede Che Guevara”

Adele Gambaro e’ una ”miracolata che si crede Che Guevara”. Lo ha scritto su Facebook Manlio Di Stefano.

Maurizio Buccarella: “Siamo in guerra, Gambaro si dimetta”

Anche Maurizio Buccarella su Facebook scrive contro la Gambaro: “Non e’ l’onorabilita’ di Grillo in gioco, bensi’ la lealta’ dei comportamenti e la condivisione della consapevolezza che siamo in guerra e che scivolate del genere aprono squarci immensi nelle trincee in cui siamo asserragliati”.

”Spero che piu’ tardi Adele ci dica se si e’ resa conto del danno immenso che ha causato al Movimento e che tragga le conclusioni. Se non vorra’ dimettersi, pero’, temo che una proposta di espulsione eventualmente espressa dall’assemblea dei parlamentari possa far danno ancor maggiore al Movimento, dando adito a chi alimenta il mantra del ‘problema della democrazia interna’, proprio per noi che siamo i parlamentari piu’ liberi della storia repubblicana”.

”Se Adele pensa veramente quello che ha dichiarato a Sky (senza aver mai fatto cenno a tali valutazioni al gruppo di cui fa parte), mi aspetto che coerentemente e serenamente faccia un passo indietro, lasciando posto a chi crede che Grillo non sia un problema ed a chi ha capito che in quel post Beppe ha inteso difendere l’istituzione parlamentare”.

Serenella Fucksia: “Espellere la Gambaro sarebbe un errore”

A favore della Gambaro si è schierata invece Serenella Fucksia: ”Sono convinta che nessuno buttera’ fuori nessuno. Dopodiche’, se accadesse si valutera’ il da farsi. Ma di fronte a un’ipotesi del genere non si potrebbe fare finta di nulla. Sarebbe un errore cosi’ grave…”.

”A Grillo passa. E’ come quando una madre dice: ti ammazzo di botte. Poi mica lo fa davvero”, osserva Fucksia. ”E’ una cosa tra Grillo e la Gambaro, se la chiariranno loro. Lei non ha disatteso il regolamento, ha fatto un errore politico”.

Fucksia spiega quindi che non andra’ alla riunione. ”Ho delegato i miei colleghi, sanno che sono contro l’espulsione di chiunque. E comunque del caso abbiamo parlato gia’ quattro volte. Di andare a fare giochetti o show, con alcuni dei ragazzetti della Camera, non ho proprio intenzione”. Tra i colleghi di Montecitorio, prosegue la senatrice, ”ce ne sono alcuni deliziosi, come Sarti e Di Battista. Altri troppo arroganti. E piu’ sono ignoranti, piu’ sono arroganti. Ma sono peccati di gioventu’, cresceranno”.


Stream videos at Ustream