Kate Middleton, svelato il primo ritratto ufficiale

Pubblicato il 11 Gennaio 2013 18:41 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2013 18:54
Kate Middleton, il ritratto ufficiale (Ansa)

Kate Middleton, il ritratto ufficiale (Ansa)

LONDRA – Entrata a Buckingham palace, Kate Middleton adesso entra anche nell”iconografia reale’ più classica che c’è con il suo primo ritratto ufficiale, svelato oggi 11 gennaio e dal pomeriggio in mostra alla National Portrait Gallery di Londra. I capelli sciolti, il volto sereno e il sorriso. Che non e’ solo accennato, come solitamente invece accade in questi casi, introducendo ancora una volte uno stile piu’ fresco anche in questa consuetudine ‘reale’. Autore del ritratto è l’artista Paul Emsley che ha impiegato diversi mesi per ultimarlo. La duchessa di Cambridge ha posato in due occasioni: lo scorso maggio nello studio del pittore e a giugno a Kensington palace. Lo studio artistico poi Emsley l’ha effettuato su alcune fotografie di Kate, la quale ha avuto anche, da ex studentessa di storia dell’arte, un ruolo attivo nella scelta dell’autore del suo ritratto.

”E’ strepitoso”, ha esclamato Kate davanti al quadro durante una visione privata per 10 minuti questa mattina insieme con il marito William. Quest’ultimo – in barba all’aplomb britannico – pare non sia proprio riuscito a trattenere l’emozione rimirando la moglie ritratta: ”E’ bellissimo, assolutamente bellissimo”. Non tutti la pensano così però. Anzi. Intanto ”i suoi occhi non brillano” dice, secco, il critico d’arte del Sunday Times Waldemar Januszczak dichiarandosi ”deluso” dal risultato.

Ci va giù pesante invece la blogger culturale del Guardian che, a caldo, commenta: ”Lei è una ragazza graziosa e sorridente, perché l’hanno trasformata in un personaggio di Twilight (la popolare saga cinematografica sui vampiri n.d.r)?”. A suo avviso il ritratto è ”sepolcrale”. Sempre peggio: ”Un disastro estetico” sentenzia il critico culturale Mark Hudson sul Telegraph e scrive: ”Se il leader supremo nordcoreano Kin Jong Un, avesse avuto un ritratto di sé dipinto in quella maniera, avremmo tutti urlato al cattivo gusto dei despoti straniero”. Insomma, ”catastrofico”, scrive infine l’Independent.

Volendo dare credito a questo coro di stroncature, allora la duchessa è meglio rimirarla di persona o in tv. Quando possibile, però, perché per ora Kate sta centellinando le sue apparizioni pubbliche. Anche se il peggio sembra sia passato, dai quei giorni in ospedale a dicembre per una forma acuta di nausee dovuta alla gravidanza. Tanto che per il suo compleanno, mercoledì sera, mentre tutti la davano a casa per festeggiamenti privatissimi con William, è stata pizzicata alla Royal Albert Hall a godersi Kooza, l’acclamato show del Cirque du Soleil, con marito e la famiglia Middleton al completo.

[jwplayer config=”Blitz20120621″ mediaid=”1445650″]