Yara Gambirasio, legali Massimo Bossetti analizzano nuovamente alcuni reperti VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Dicembre 2019 14:33 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2019 14:36
ezio denti reperti yara gambirasio

Ezio Denti mostra gli strumenti che servono per analizzare i reperti

ROMA – La difeaa di Massimo Bossetti, l’ex muratore di Mapello che sta scontando l’ergastolo per
l’omicidio di Yara Gambirasio, ha ottenuto la possibilità di analizzare alcuni reperti del caso.

L’investigatore Ezio Denti mostra a Telelombardia gli strumenti utilizzati per analizzare gli eventuali nuovi elementi che verranno utlizzati dalla difesa di Bossetti nel processo per l’omicidio della 13enne (in fondo all’articolo il video).

E’ intanto in corso uno scontro tra Massimo Bossetti e la moglie Marita Comi dopo che la donna ha dato mandato a nuovi legali per difendere il marito all’insaputa dell’uomo. Dal carcere, Bossetti ha però diffidato i nuovi avvocati. Il succo della diffida è: “Non decide mia moglie”.

Ecco cosa ha comunicato Bossetti: “Gentilissimi avvocati ho appreso da mia moglie Marita Comi che la stessa ha firmato una nomina a vostro favore contrariamente alla mia volontà. Gli unici avvocati che possono lavorare sul mio caso sono l’avvocato Salvagni e l’avvocato Camporini. Vi diffido pertanto dal compiere qualsivoglia attività processuale o extraprocessuale nonché eventuali indagini difensive in mio favore. Mi riservo di valutare il vostro comportamento e se del caso denunciarlo in ogni sede agli organi competenti” ha scritto Bossetti nella missiva, riferendosi ai suoi storici avvocati.

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev