“Bond 25”, Daniel Craig si infortuna alla caviglia: stop alle riprese

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 15 maggio 2019 6:40 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2019 11:29
daniel craig

“Bond 25”, Daniel Craig si infortuna alla caviglia: stop alle riprese (foto Ansa)

ROMA – “Bond 25” è l’ultimo film della serie dedicata al leggendario agente segreto britannico “007”. Il protagonista, ancora una volta è Daniel Craigl’attore ha però dovuto interrompere le riprese a causa di un infortunio alla caviglia avvenuto mentre stava girando una scena d’azione in Giamaica.

Sul set, l’attore 51enne è scivolato durante una corsa. L’incidente ha costretto la produzione a interrompere le riprese per consentire all’attore di andare negli Stati Uniti per fare degli esami più approfonditi.

La pellicola è prodotta da Barbara Broccoli e Michael G. Wilson e vede alla regia  Cary Joji Fukanaga. Daniel Craig  è James Bond per la sua quinta volta. Sul set anche Rami Malek, la star di “Bohemian Rapsody”.

Per quanto riguarda la trama, il film inizia con Bond non in servizio attivo mentre si gode una vita tranquilla in Jamaica. Ma la pace dura poco e viene interrotta quando Felix Leiter della Cia gli chiede aiuto per liberare uno scienziato rapito. Secondo le intenzioni di Fukanaga, le riprese avverranno in Jamaica, Norvegia, Londra e l’Italia. “Bond 25” uscirà il 3 aprile del 2020. 

Fonte: Daily Mail, Ansa