Elisa Sednaoui sarà la madrina del Festival di Venezia 2015

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Aprile 2015 13:16 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2015 13:19

ROMA – Elisa Sednaoui sarà la madrina della 72esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia. L’avevamo vista a fianco di Fabio De Luigi in Soap Opera, film di Alessandro Genovesi che ha aperto la scorsa edizione del Festival di Roma.

Elisa Sednaoui, attrice italiana di origini egiziane, condurrà le serate di apertura e chiusura, rispettivamente il 2 e il 12 settembre. La Sednaoui prende il testimone da Luisa Ranieri che fece gli onori di casa nella 71esima edizione.

Nata in Italia nel 1987 (Bra, in provincia di Cuneo), è cresciuta tra Egitto, Italia e Francia. Elisa Sednaoui dopo essersi affermata come modella ha debuttato nel cinema nel 2010 nel ruolo femminile principale di Indigène d’Eurasie (Eastern Drift) del regista lituano Sharunas Bartas, presentato al Forum del Festival di Berlino. Ha avuto poi il ruolo femminile principale in Bus Palladium (2010) di Christopher Thompson, film nominato ai César. Ha partecipato quindi a L’amour dure trois ans (2012) diretto da Frédéric Beigbeder, e a La leggenda di Kaspar Hauser (2012) di Davide Manuli. Nel 2013 ha partecipato a Les Gamins di Anthony Marciano, nonché a Libertador di Alberto Arvelo. Nel 2014 ha interpretato il ruolo di Francesca in Soap opera di Alessandro Genovesi, film d’apertura del Festival di Roma.