John Bailey, il presidente degli Oscar è indagato per molestie

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 marzo 2018 22:32 | Ultimo aggiornamento: 16 marzo 2018 23:46
John Bailey, il presidente degli Oscar è indagato per molestie

John Bailey, il presidente degli Oscar è indagato per molestie

NEW YORK – L’onda lunga dello scandalo molestie è arrivata fino in cima agli Academy of Motion Picture Arts and Science, l’organizzazione che assegna gli ambitissimi Oscar. Il presidente John Bailey è infatti indagato dopo alcune denunce per molestie sessuali. Lo riporta Variety, secondo il quale l’Academy ha ricevuto tre denunce contro Bailey mercoledì e ha subito avviato un’indagine.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Nei mesi scorsi la stessa Academy aveva espulso Harvey Weinstein dopo le numerose denunce affiorate contro il super produttore di Hollywood. Bailey è stato eletto alla presidenza dell’Academy lo scorso agosto, prima che scoppiasse la bufera del caso Weinstein provocata dalle rivelazioni del New York Times e del New Yorker in ottobre.

La vicenda di Bailey dimostra come l’onda lunga del movimento #MeToo sia tutt’altro che finita, e arriva a pochi giorni dall’ultima cerimonia per l’assegnazione degli Oscar che è stata caratterizzata proprio dal tema delle molestie portato avanti anche dal movimento Time’s Up.

L’Academy ha di recente varato delle nuove regole di condotta per i suoi membri, facilitando anche la possibilità di denunciare molestie e abusi sul posto di lavoro. Dopo la cacciata di Weinstein è stata anche istituita anche una task force che ha il compito di decidere quali passi fare di fronte ad eventuali accuse e denunce mosse a membri dell’Academy.