Kate Winslet e Sandra Bullock: alle due dive i mariti hanno preferito due sconosciute

Pubblicato il 20 Marzo 2010 14:41 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2010 14:41

La prima è una “stellina” del cinema con tanto di laurea a Cambridge, la seconda è una modella completamente tatuata, una “bomba sexy” famosa per gli scatti provocanti. Quel che hanno in comune queste due donne, in apparenza così diverse è il loro essere balzate agli onori delle cronache per aver “rubato” i partner a due famosissime attrici: Sandra Bullock e Kate Winslet, entrambe alle prese con gravi crisi matrimoniali.

La bufera, per quanto riguarda la Bullock, è scoppiata subito dopo gli Oscar, in cui è stata premiata come miglior attrice protagonista per il film “The blind side”. In un’intervista rilasciata al tabloid InTouch, infatti, la modella Michelle “Bombshell” McGee, ha confessato di avere avuto una relazione di undici mesi con il re delle motociclette Jasse James: il marito della Bullock. L’uomo, a quanto racconta, le avrebbe fatto credere di essere separato dalla moglie.
James, fondatore e amministratore delegato della West Coast Choppers, una celebre officina di motociclette su misura, ha ammesso pubblicamente il tradimento e ha chiesto scusa ai figli e alla moglie, che però non l’ha perdonato e se ne è andata di casa.

L’episodio, commenta maliziosamente il sito americano Gawker, potrebbe rientrare in una sorta di disegno karmico, dal momento che la Bullock aveva fatto di tutto per strappare all’ex-moglie di Jesse – la pornodiva Janine Lindumulder – la custodia della figlia, sostenendo che quella “sgualdrina tatuata” non fosse adatta per il ruolo di madre.

La nuova fiamma di James, a quanto pare, l’avrebbe ribattezzato “Vanilla Gorilla”, riferendosi alle sue “grosse doti”. Ma in uno dei suoi libri – si chiede pungente Gawker – il celebre biologo e fisiologo Jared Diamond non sosteneva che i gorilla avessero un pene estremamente piccolo?

Per quanto riguarda il naufragio dell’unione tra Kate Winslet e Sam Mendes, invece, è il New York Post a individuare una possibile responsabile: l’attrice Rebecca Hall («la ragazza carina che non era Scarlett Johansson nel film “Vicky, Cristina, Barcelona”» spiega sempre Gawker).

La Hall avrebbe incontrato Mendes nel 2006, sul set della commedia “Starter for 10”. E l’uomo, ultimamente, avrebbe completamente perso la testa per lei, che – secondo il New York Post – sarebbe «esattamente il suo tipo». La giovane attrice inglese di 27 anni, infatti, non solo ha studiato a Cambridge, ma vanta anche un pedigree di tutto rispetto, essendo suo padre un cavaliere.

Il consiglio di Gawker al nuovo presunto triangolo? Una bella scenata per Kate e un passo indietro per Rebecca: una come lei non dovrebbe tollerare di finire nello stesso calderone gossiparo in cui stanno cuocendo la Bullock, il Gorilla e la Bomba Sexy.

Forse c’è anche una morale da tirarne fuori: che essere sposati con donne tanto famose è troppo faticoso, la diva è tale anche in cucina e tra le lenzuola, per donne di quel tipo ci vogliono uomini speciali, disponibili, proprio come le mogli di una volta…