Esce tarocco morte da cartomante. Lui confessa: “Ho ucciso”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Ottobre 2015 14:40 | Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2015 14:40
Esce tarocco morte da cartomante. Lui confessa: "Ho ucciso"

Esce tarocco morte da cartomante. Lui confessa: “Ho ucciso”

LONDRA – E’ andato dalla cartomante e quando la donna ha estratto il tarocco della morte l’uomo ha confessato l’omicidio di Derick Marney.  Star Randel-Hanson, 49 anni, ha detto alla cartomante di aver ucciso il suo coinquilino 10 giorni prima nel loro appartamento di Brighton, in Gran Bretagna. L’omicidio è avvenuto lo scorso maggio, ma solo il 21 ottobre durante il processo al tribunale di Brighton sono state rese note le dichiarazioni della donna, che è testimone del caso.

Il Mirror scrive che l’uomo ha confessato l’omicidio alla cartomante proprio durante una seduta di lettura dei tarocchi. La cartomante, Jayne Braiden, ha atteso 55 minuti che gli agenti arrivassero nel suo negozio e arrestassero l’omicida. L’uomo ha detto agli agenti dove trovare il corpo senza vita di Marney, un medium di 70 anni. All’arrivo degli agenti in casa, il corpo di Marney era privo di vita sul pavimento con un coltello di 20 centimetri ancora conficcato nel petto.

Il killer, sostiene la sua difesa, ha ucciso il coinquilino al culmine di una lite: Randel-Hanson aveva fatto delle avances sessuali a Marney, che però lo ha rifiutato. Allora l’uomo ha afferrato un coltello e l’ha ucciso. I due uomini si erano conosciuti nella Brotherhood Gate Spiritualist Church di Brighton nel 2013 e condividevano la stessa casa e lo stesso letto pur non essendo amanti.