Gb. Il principe Wiliam diventa pilota di elicotteri da salvataggio

Pubblicato il 7 Giugno 2012 14:32 | Ultimo aggiornamento: 7 Giugno 2012 14:59

LONDRA – Il principe William si e' qualificato pilota di elicotteri da salvataggio. Il duca, in ambienti militari conosciuto come luogotenente di volo Wales, fino ad ora era soltanto copilota ma dopo aver accumulato ore di volo a sufficienza durante la sua carriera biennale nell'aeronautica, si e' sottoposto ad un esame di due giorni per ottenere la qualifica di pilota, ovvero di capitano di missione.

Il comandante Mark Dunlop, a capo del 22esimo squadrone di cui il duca fa parte dal settembre del 2010 ha dichiarato: ''Il luogotenente di volo Wales ha dimostrato gli standard richiesti per la qualifica di capitano d'operazione. Data la natura delle operazioni di salvataggio, gli standard richiesti sono sempre molto alti. Il capitano di missione e' responsabile della sicurezza del velivolo, del suo equipaggio e di eventuali vittime''.

Nell'ambito dell'esame, William ha dovuto condurre una finta ricerca aerea di uno yacht, una ricerca di due canoisti scomparsi, cercare persone cadute in mare e spegnere un finto incendio su una nave. Un suo portavoce ha dichiarato: ''Il duca e' felice di aver passato la prova e non vede l'ora di contribuire nel suo ruolo di pilota al lavoro vitale della forza aerea di salvataggio''.