Gb, un team di psicologi di corte per Kate contro la “sindrome di Lady Diana”

Pubblicato il 22 Novembre 2010 12:35 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 13:16

Kate Middleton, la futura sposa di William

Dopo la prima ondata di eccitazione per l’annuncio del suo matrimonio con il principe William, Kate Middleton comincia a sentire la pressione della famiglia reale britannica. Secondo il Daily Mail, è stato deciso infatti che la fidanzata di William dovrà seguire corsi di etichetta e protocollo reale.

Non solo: Kate avrà anche sostegno psicologico per non entrare in una spirale di depressione dovuta alla solitudine dorata dei Palazzi, simile a quella che colpì Diana appena pochi mesi dopo il matrimonio con Carlo. La decisione sarebbe stata presa dalla famiglia reale stessa secondo cui Kate avrebbe diversi lati deboli: ”Era distrutta dopo la rottura con William nel 2007”, ha detto al Mail una fonte vicina al Palazzo.

Questo fa temere che, quando William dovrà anteporre il suo paese e la corona alla moglie la giovane potrebbe sentirsi trascurata. ”Kate è nervosa per il fatto che avrà un sostegno psicologico organizzato dalla famiglia reale”, ha aggiunto la fonte del Mail. Ad aiutarla ci sarà anche Sophie Rhys-Jones, moglie del principe Edward, il minore di Elisabetta II. Sophie è una ‘commoner’ e potrà consigliare la fidanzata di William per evitare gli errori in cui lei stessa è caduta, in particolare riguardo a come trattare con la stampa e come comportarsi durante gli impegni pubblici.