Turchia: 19 minatori uccisi da un’esplosione

Pubblicato il 11 Dicembre 2009 1:14 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2009 8:38

Un’esplosione avvenuta in una miniera nel nord-ovest della Turchia ha prima intrappolato nel sottosuolo 19 minatori, ma per loro non c’è stato nulla da fare, nonostante i tentativi delle squadre di soccorso. Lo ha riferito la Cnn turca.

La miniera, ha precisato la tv, si trova nei pressi della città di Bursa e l’esplosione è stata causata giovedì probabilmente da metano. Una fonte ufficiale ha segnalato che i corpi dei minatori sono stati ritrovati a 220 metri di profondità.