Zurigo, pullman Flixbus partito da Genova si schianta contro un muro: morta un’italiana

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 dicembre 2018 16:42 | Ultimo aggiornamento: 16 dicembre 2018 16:43
Zurigo, incidente ad un pullman Flixbus partito da Genova: una vittima, 44 feriti. Tre sono gravi

Zurigo, incidente ad un pullman Flixbus partito da Genova: una vittima, 44 feriti. Tre sono gravi (Foto Ansa)

ZURIGO – Incidente mortale vicino a Zurigo, in Svizzera, per un pullman Flixbus proveniente da Genova e diretto a Dusseldorf, in Germania: una donna italiana di 37 anni è morta, 44 persone sono rimaste ferite. Tre di loro sono in gravi condizioni. 

A bordo del bus c’erano in tutto 51 persone, di cui 16 italiani. Tra loro, almeno tredici italiani, uno svizzero, un tedesco, due colombiani, un giordano, un rumeno, un bosniaco, due albanesi, sei russi, due nigeriani, un ganese ed una persona del Benin. La nazionalità dei rimanenti ancora non è stata resa nota. 

L’incidente è avvenuto intorno alle 4:15 di domenica 16 dicembre sull’autostrada A3 nei pressi di Zurigo. Secondo quanto riferisce la polizia cantonale zurighese il bus avrebbe sbandato e sarebbe finito contro un muro.

L’autostrada è rimasta bloccata in entrambi i sensi di circolazione tra Brunau e Wiedikon. Le cause dell’incidente sono ancora sconosciute.

Nella zona è caduta neve tutta la mattina e i meteorologi avevano messo in guardia gli automobilisti sui pericoli provocati dalla strada viscida. Quando i soccorsi sono arrivati molte persone erano ancora incastrate tra le lamiere del bus. “Alcuni urlavano, altri erano calmi. Abbiamo dovuto agire con attenzione”, ha spiegato un portavoce dei soccorritori. 

La società Flixbus ha espresso il proprio cordoglio per le vittime e ha precisato che a bordo del mezzo viaggiavano due autisti e 45 passeggeri.