Ilva: ok dal decreto per la bonifica di Taranto, è legge. Proteste della Lega

Pubblicato il 3 ottobre 2012 14:22 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2012 14:22

ROMA – Il Senato, con 247 sì e 20 no, approva in via definitiva il decreto sull’Ilva. Il provvedimento che reca disposizioni urgenti per il risanamento ambientale e la riqualificazione del territorio di Taranto, è convertito definitivamente in legge.

Solo la Lega ha votato contro. ”L’Ilva è un’azienda privata, non si capisce perchè lo Stato debba intervenire per risanare la situazione con i soldi pubblici. Ci sono stati altri casi in regioni del nord, come a Marghera o a Genova, dove questo non è avvenuto”, ha affermato il segretario della Lega Nord, Roberto Maroni.

”Non si capisce perchè – ha proseguito Maroni – in certe regioni lo Stato sia obbligato ad intervenire con i soldi pubblici, questo non va bene”.