Attentati terroristi a Parigi, sale allerta in Italia

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Novembre 2015 23:25 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2015 1:50
Attentati terroristi a Parigi, sale allerta in Italia

Attentati terroristi a Parigi, sale allerta in Italia

ROMA – I nuovi attentati terroristici a Parigi fanno salire l’allerta in tutta Europea e anche in Italia. Del resto Roma è stata esplicitamente minacciata dall’Isis, che ha rivendicato gli attacchi di venerdì sera. I vertici delle forze dell’ordine hanno immediatamente deciso di rafforzare i controlli e il monitoraggio delle aree considerate più a rischio, innalzando tutte le misure di sicurezza.

Il ministro dell’interno, Angelino Alfano, in contatto con il capo della Polizia Pansa, ha disposto l’immediato innalzamento dei livelli di sicurezza in Italia. “L’antiterrorismo – assicura Alfano – è in costante contatto con i colleghi francesi per seguire con estrema attenzione ciò che accade in Francia anche allo scopo di disporre ulteriori interventi preventivi”.

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha seguito gli sviluppi della vicenda da Palazzo Chigi. “L’Italia – ha detto il premier – piange le vittime di Parigi e si unisce al dolore dei fratelli francesi. L’Europa colpita al cuore saprà reagire alla barbarie”. Il premier ha espresso tutto il proprio “sgomento” di fronte alle notizie francesi e la “solidarietà totale” al presidente Francois Hollande e a tutto il popolo francese.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha assicurato al presidente francese Francois Hollande il compatto sostegno dell’Italia per

“debellare la piaga del terrorismo, per vincere una battaglia di civiltà contro la furia oscurantista e per difendere i valori della democrazia, libertà, tolleranza su cui tutta l’Europa, oggi lacerata da un crimine senza precedenti, è stata fondata e si è sviluppata”.