Barlassina (Monza). La testa incastrata tra sportello e tettuccio dell’auto, grave signora di 47 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2019 11:41 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2019 11:42
Barlassina (Monza). La testa incastrata tra sportello e tettuccio dell'auto, grave signora di 47 anni

Incidente assurdo a Barlassina con una Fiat Punto praticamente ferma (Ansa)

ROMA – Una signora di 47 anni è rimasta vittima di un assurdo incidente al momento di prendere l’auto per andare a lavoro. Questa mattina, in via Verga a Barlassina in Brianza, è rimasta incastrata con la testa tra la portiera e il tettuccio della sua Fiat Punto. La donna è riuscita a chiamare i soccorsi prima di perdere i sensi. E’ finita in ospedale dove è ricoverata in gravi condizioni.

Ma cos’è successo? Entrata in macchina e pronta a partire la signora si è accorta che non aveva tolto il telo che protegge il parabrezza dalla brina. Mentre scendeva non ha spento l’auto o messo in folle. Con la marcia inserita l’auto si è mossa costringendola a una dolorosissima contorsione. La testa è rimasta incastrata mentre l’auto procedeva finendo addosso a un cancello a qualche metro di distanza.

“Immediato l’intervento della Polizia locale – segnala il Giornale di Monza -, per ricostruire la dinamica dell’incidente, e di un’ambulanza della Croce verde di Lissone. Dopo le prime cure dei soccorritori, la barlassinese è stata trasferita all’ospedale di Saronno”. (fonte Il Giornale di Monza)