Brescia. Bambino di 3 anni spara alla madre con la pistola del padre

Pubblicato il 5 Maggio 2010 - 20:12 OLTRE 6 MESI FA

Un arma a portata di bambino e la tragedia poteva essere servita nel piccolo comune di Rodengo Saiano, in provincia di Brescia.  Un bimbo di 3 anni ha sparato con la pistola del padre alla madre ferendola, fortunatamente, solo ad un braccio. L’arma era legalmente detenuta e il piccolo sapeva dove trovarla.

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri di Gussago, il bimbo, per gioco, ha preso l’arma, l’ha puntata verso la madre che era sul divano e ha sparato, ferendola. La donna ha chiamato il 113 ed è stata soccorsa alla clinica di Ome (Brescia). Le sue condizioni non sono gravi, il marito è stato denunciato per omessa custodia.