Castel Volturno, bimbo 4 anni aggredito da pitbull di famiglia: “Sfacelo volto”

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2015 22:19 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2015 22:19
Castel Volturno, bimbo 4 anni aggredito da pitbull di famiglia: "Sfacelo volto"

Castel Volturno, bimbo 4 anni aggredito da pitbull di famiglia: “Sfacelo volto”

NAPOLI – Il pitbull di famiglia lo ha aggredito nel cortile di casa provocandogli gravi ferite al volto. Succede a Castel Volturno, in provincia di Caserta. Vittima un bimbo di 4 anni, ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Santobono di Napoli.

Terrificante la diagnosi: trauma cranico facciale con completo sfacelo del volto e frattura scomposta delle ossa nasali.

L’aggressione è avvenuta intorno alle 15 nel cortile dell’abitazione di famiglia. Immediata la corsa in ospedale mentre il pitbull è stato affidato al servizio veterinario della Asl di Caserta.