Coronavirus, il governatore Nello Musumeci: “Italiani del Nord non vengano in Sicilia”

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Febbraio 2020 12:55 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2020 13:00
Coronavirus, il governatore Nello Musumeci: "I turisti del Nord non vengano in Sicilia"

Coronavirus, il governatore Nello Musumeci (nella foto Ansa): “I turisti del Nord non vengano in Sicilia”

PALERMO  –  I cittadini del Nord Italia non vengano in Sicilia. Lo chiede il presidente della Regione, Nello Musumeci. “La Sicilia non è una terra in cui non si può sbarcare e non si può atterrare: però servono controlli perché non è possibile che i due casi registrati di positività al coronavirus riguardano turisti del Nord perché nella nostra isola non c’è un focolaio. Sarebbe meglio che i turisti dal Nord non venissero”, ha detto il governatore. 

Parlando con i giornalisti in conferenza stampa Musumeci ha aggiunto: “Se un cittadino che arriva dal Nord avverte dei sintomi con senso di responsabilità deve comunicarlo alle autorità sanitarie e sottoporsi alle procedure”. Il governatore rivendica l’esigenza di maggiori controlli: “Il governo nazionale ci garantisce che vengono fatti ma non è così, e noi come Regione non possiamo intervenire perché le competenze sono dello Stato. Ribadisco l’esigenza di fare controlli adeguati negli aeroporti per chi arriva in Sicilia”.

Allo stesso tempo Musumeci ha chiesto sostegno economico al governo centrale: “E’ probabile che l’emergenza coronavirus possa determinare ulteriori ricadute per il mondo delle imprese e per questo guardiamo con attenzione e apprensione alle iniziative che il governo nazionale assumerà nei prossimi giorni: sono decine le prenotazioni annullate in Sicilia da ogni parte del mondo”. (Fonte: Ansa)