Costa Concordia, Ambrosio: “Schettino chiamò subito l’armatore”

Pubblicato il 24 Gennaio 2012 - 19:40 OLTRE 6 MESI FA

GROSSETO – Il comandante della Concordia Francesco Schettino chiamo' il responsabile dell'unita' di crisi di Costa Crociere, Roberto Ferrarini, ''immediatamente dopo l'urto''. Lo conferma Ciro Ambrosio, primo ufficiale di plancia, in una dichiarazione resa agli investigatori prima che venisse iscritto nel registro degli indagati. Ambrosio ricorda che anche dopo aver abbandonato la nave e aver raggiunto gli scogli trovo' Schettino ''che comunicava con la capitaneria di porto e il Pda'', cioe' Ferrarini.