Crema, famiglia presa in ostaggio dai ladri: botte e minacce. E’ caccia ai rapinatori

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 giugno 2018 16:03 | Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2018 16:03
crema rapina villa

Crema, famiglia presa in ostaggio dai ladri: botte e minacce. E’ caccia ai rapinatori

CREMONA – La polizia di Crema è alla ricerca dei quattro rapinatori che sabato notte, 23 giugno, hanno sequestrato un’intera famiglia all’interno di una villa [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] di via Piacenza, nel quartiere di San Bartolomeo. Padre, madre e figlio, sorpresi mentre stavano guardando la tv, sono rimasti tre ore in balia dei malviventi.

I ladri, probabilmente stranieri dell’Est Europa, che erano armati, hanno picchiato e minacciato il padrone di casa, un noto imprenditore della zona, fino a quando sono riusciti a farsi aprire la cassaforte di casa, dalla quale avrebbero rubato contanti, gioielli e orologi di valore. Poi hanno proseguito, mettendo a soqquadro la villa alla ricerca di altri preziosi. Dopo circa tre ore, se ne sono andati.

La caccia è partita subito dopo l’allarme lanciato da un vicino di casa che aveva sentito rumori strani. Sono stati raccolti quanti più elementi possibili, a iniziare dai filmati registrati dal sistema di videosorveglianza interno ed esterno alla villa.