Cronaca Italia

Dafne Di Scipio, ritrovata la ragazza scomparsa nel “bosco della droga” di Marnate

dafne-di-scipio

Dafne Di Scipio, ritrovata la ragazza scomparsa nel “bosco della droga” di Marnate

VARESE – La ragazza scomparsa nel cosiddetto “bosco della droga, a Marnate, in provincia di Varese, è stata ritrovata nella notte tra lunedì e martedì 17 ottobre. La ragazza, Dafne Di Scipio, 20 anni, era in un autogrill a Castronno, nei pressi di Varese, a bordo di una macchina.

La giovane ha detto di essersi allontanata volontariamente e ha quindi smentito di essere stata rapita, come invece aveva raccontato il suo fidanzato, Matteo Brambilla, che sabato notte aveva dato l’allarme.

L’uomo aveva detto agli inquirenti di essersi recato con Dafne a comprare della droga nella zona cosiddetta della sbarra di Marnate, e che la giovane era scesa da sola ed era stata aggredita. Lui aveva tentato di difenderla ma due stranieri gli avevano bruciato l’auto e lo avevano malmenato. Una versione che ora andrà vagliata attentamente.

To Top