Gratta e Vinci… nuoce gravemente alla salute: la nuova scritta per legge sui biglietti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2018 6:48 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2018 8:26
gratta e vinci

Decreto Dignità, sui Gratta e Vinci sarà obbligatoria la scritta “nuoce alla salute”

ROMA – Anche sui Gratta e Vinci sarà obbligatoria la scritta “nuoce alla salute”. Come sui pacchetti di sigarette. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Lo stabilisce un emendamento del Pd al Decreto Dignità, approvato dalla Camera con 445 sì, 10 astenuti e 59 voi contrari.

I tagliandi delle scommesse dovranno quindi contenere messaggi sui rischi connessi al gioco d’azzardo “in modo da coprire almeno il 20% della superficie su entrambi i lati”.

I vecchi Gratta e Vinci potranno essere venduti ancora per un anno a partire dalla data di conversione in legge del decreto. Ma l’avvertenza non riguarda solo i gratta e vinci, bensì anche le slot e “le aree e i locali dove vengono installati”.

L’obiettivo di questa norma è quella di avere un effetto dissuasivo sul gioco così come avviene con le sigarette, mettendo in guardia dai rischi per la salute. L’emendamento è entrato nel testo, all’articolo 9, del Decreto Dignità che contiene le norme contro la ludopatia anche con misure a tutela dei minori.

Qui il testo dell’emendamento: https://www.gioconews.it/politica-generale/57820-decreto-dignita-e-gioco-si-a-emendamento-bellucci-su-sanzioni