Diamante, mamma di 69 anni si innamora di un rumeno di 42. I figli lo accoltellano

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 agosto 2015 19:48 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2015 19:48
Diamante, mamma di 69 anni si innamora di un rumeno di 42. I figli lo accoltellano

Diamante, mamma di 69 anni si innamora di un rumeno di 42. I figli lo accoltellano

COSENZA – La mamma, di 69 anni, si era innamorata di un rumeno di 27 anni più giovane. Ma i figli non l’hanno presa molto bene: all’alba si sono presentati a casa dell’anziana madre e hanno preso a coltellate il compagno di lei. E’ quanto accaduto la notte scorsa a Diamante, in provincia di Cosenza. La figlia M.E. di 41 anni è stata arrestata insieme al marito P.A. di 43. L’altro figlio che ha preso parte all’aggressione è tutt’ora in fuga.

Secondo quanto riportato dal Gazzettino, i figli della donna e il genero si erano presentati a casa sua per convincerla ad abbandonare la relazione. Quando si sono accorti che il compagno rumeno era presente in casa e tentava di nascondersi in cucina lo hanno assalito. Prima le botte, poi è spuntato un coltello a serramanico. L’uomo è stato colpito più volte all’inguine, al fianco e al volto. 

Alla fine lo hanno lasciato a terra privo di sensi e sono scappati. Immediata al chiamata ai Carabinieri da parte della madre. L’uomo è stato trasportato in ospedale: se la caverà in 30 giorni. Mentre moglie e marito, la figlia e il genero, sono stati rintracciati e arrestati mentre cercavano di confondersi tra i turisti nel centro storico di Diamante.