Don Andrea Gallo è morto. Il “prete di strada” di Genova stava male

Pubblicato il 22 Maggio 2013 - 18:07 OLTRE 6 MESI FA
Don Andrea Gallo è morto. Stava male da giorni

Don Andrea Gallo (foto Lapresse)

GENOVA – Don Andrea Gallo è morto. Era malato da diversi giorni. Era conosciuto come “il prete di strada” di Genova.

Don Gallo, che aveva 84 anni,  è stato fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova.

La notizia è stata data dal portavoce della Comunità di San Benedetto al porto, Domenico Chionetti: Chionetti ha detto che i nipoti di don Gallo, Paolo e Vittorio, hanno trascorso la notte in Comunità, vegliandolo.

Don Gallo aveva delle posizioni “rivoluzionarie” rispetto alla Chiesa (ad esempio era favorevole all’aborto). Posizioni che gli sono valse in più occasioni il rimprovero delle autorità ecclesiastiche. Al contempo, il prete era diventato un “idolo” della sinistra o comunque di chi condivideva le sue idee “progressiste”.