L’infermiera rumena aggredita nella metro di Roma è morta

Pubblicato il 15 Ottobre 2010 21:47 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2010 13:42

Maricica Hahaianu

E’ morta Maricica Hahaianu, l’infermiera romena di 32 anni colpita con un pugno venerdì scorso al termine di una colluttazione alla stazione della metropolitana Anagnina, a Roma.

“E’ stato ufficializzato il decesso, dopo le 6 ore canoniche perché l’encefalogramma era ancora piatto. Ora hanno staccato la spina. Abbiamo firmato con i parenti, il decesso alle 15”. Lo ha detto l’avvocato di Maricica, Alessandro Di Giovanni che si trova all’ospedale Policlinico Casilino, insieme al marito Adrian e al fratello Giovanni.