Ebola: medico Emergency citato da Napolitano. “Sorpresa, sono commosso”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Gennaio 2015 14:33 | Ultimo aggiornamento: 1 Gennaio 2015 14:33
Ebola: medico Emergency citato da Napolitano. "Sorpresa, sono commosso"

Ebola: medico Emergency citato da Napolitano. “Sorpresa, sono commosso”

ROMA – Giorgio Napolitano lo cita nel suo discorso e lui,  il medico italiano di Emergency affetto da Ebola e ricoverato all’istituto Spallanzani dallo scorso 25 novembre si commuove. “L’essere citato dal presidente della Repubblica nel suo discorso di fine anno agli italiani è stata una sorpresa che mi ha profondamente commosso”.

“Un riconoscimento come questo, per il quale sono grato – dice – comporta responsabilità che sarò onorato di continuare ad osservare”.

“Voglio idealmente condividere questo riconoscimento – afferma ancora il medico ricoverato – con tutti i miei colleghi di Emergency che sono ancora sul campo per fronteggiare Ebola”.

In questo momento, prosegue, “non posso infine non ringraziare i colleghi e gli operatori dello Spallanzani. Hanno fatto davvero di tutto per la salvare la mia vita”.