Ex fidanzato dell’amica le dà fuoco: morta dopo giorni di agonia Favour Olayemi

Pubblicato il 12 Febbraio 2013 - 14:25| Aggiornato il 21 Giugno 2022 OLTRE 6 MESI FA

CASERTA – Favour Olayemi, 24 anni, è morta dopo giorni di agonia al centro grandi ustioni dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma il 12 febbraio. La donna era stata ferita lo scorso 4 febbraio da Michael Olusegun Abunsango, pregiudicato di 43 anni ed ex fidanzato della sua coinquilina a Casal di Principe, a Caserta.

Il fatto è avvenuto la notte tra il 3 e il 4 febbraio, quando Abunsango è andato a casa della ex compagna che non voleva più vederlo, finendo per aggredire la coinquilina, che è stata cosparsa di benzina e data alle fiamme.

La ragazza aveva subito ustioni sull’85% del corpo. L’uomo è stato arrestato qualche ora dopo dai carabinieri della compagnia di Casal di Principe per tentato omicidio, ma ora dovrà rispondere di omicidio volontario.