Firenze. Buttafuori di notte, autisti bus di giorno: multato il locale Otel

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 ottobre 2014 19:20 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2014 19:20
Firenze. Buttafuori di notte, autisti bus di giorno: multato il locale Otel

Firenze. Buttafuori di notte, autisti bus di giorno: multato il locale Otel

FIRENZE – Buttafuori in discoteca di notte, autisti del trasporto pubblico di Firenze di giorno. Per questo motivo la polizia amministrativa ha multato per 118.500 euro l’Otel, un locale notturno in Lungarno Dalla Chiesa che aveva assunto i 3 autisti della ditta di trasporti Linea spam.

Per i lavoratori, spiega la questura di Firenze in una nota,

“non è stata rispettata la normativa di legge sull’orario di lavoro che prevede l’obbligo della concessione di un periodo minimo di undici ore consecutive di riposo nell’arco delle 24 ore”.

Sempre secondo quanto spiegato dalla polizia, la discoteca, che pure aveva assunto i buttafuori con regolare contratto, è stata multata “in quanto datore di lavoro secondario e successivo” rispetto alla ditta di trasporti, la ‘Linea spa’. In base a quanto scoperto dagli investigatori sui registri delle turnazioni, per almeno 50 giorni in un anno i tre autisti hanno preso servizio sui bus meno di quattro ore dopo aver terminato il lavoro in discoteca.

In una nota, l’ad di Otel, Aldo Settembrini, ha poi commentato:

“Apprendiamo non con poco stupore la notizia della presunta sanzione amministrativa in oggetto. Attendiamo ad ogni modo la comunicazione ufficiale da parte delle autorità competenti confidando di poter fornire tutti i chiarimenti del caso. Questo, avendo la società sempre operato nel massimo rispetto della normativa vigente ed avendo come prioritario obiettivo la sicurezza dei clienti e dei lavoratori”.