Cronaca Italia

Franco Morelli, trovato morto a Silvi (Teramo). Ipotesi suicidio

zSILVI (TERAMO), 18 FEB – Lo hanno ritrovato morto ieri mattina a Silvi Marina, in via Forcella, disteso sul sedile posteriore della sua Lancia Y con una ferita d’arma da fuoco alla testa, e una pistola (calibro 7.65) accanto. E’ il corpo di Franco Morelli, un ragazzo di 21 anni.

Le foto del Centro

Omicidio o suicidio?

L’auto è stata trovata vicino a una siepe, quella che delinea la pineta a sud della Torre di Cerrano, vicino al mare. Chi vive di fronte, come racconta il Centro, giura che la macchina giaceva lì da sabato scorso.

Franco Morelli non lavorava, non studiava. Di Pescara, Franco viveva a Silvi Marina con il nonno, lontano dai genitori, separati.

“Se anche dicessi qualcosa non cambierebbe nulla. Lui non tornerebbe in vita” ha detto il cugino.

Adesso rimbombano le sue parole su Facebook:

Crescendo da solo – aveva scritto – ho imparato che nella vita ti puoi aspettare di tutto e da tutti. Si fa fatica a crederci, su persone che aiuteresti con tutto il cuore. Sentirsi dire e fare cose che non ti saresti mai aspettato, minimamente. Non me lo merito

Scrive il Centro:

Franco è stato trovato da un equipaggio della Croce Rossa di Silvi, giunto sul posto dopo la segnalazione al 118 di un amico che lo cercava. Probabilmente nella giornata di oggi sarà eseguita l’autopsia dal medico legale Cristian D’Ovidio, nell’ospedale di Teramo. Accertamenti anche sulla pistola calibro 7,65, per stabilire prima di tutto se da quella sia partito o meno il colpo che ha raggiunto il ragazzo e se sia possibile risalire alla sua origine. All’esame anche quelli che sembrano due fori sulla portiera anteriore sinistra.

 

To Top