Gaetana Cucinotta e Antonino Currò morti per scoppio bombola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Settembre 2015 11:56 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2015 11:56
Gaetana Cucinotta e Antonino Currò morti per scoppio bombola

Gaetana Cucinotta e Antonino Currò morti per scoppio bombola

MESSINA – Gaetana Cucinotta, 94 anni, e Antonino Currò, 53 anni, zia e nipote, sono le persone trovate nella loro abitazione nel villaggio Santo Bordonaro a Messina. Intorno alle 2,30 della notte tra 27 e 28 settembre un grande boato ha svegliato il quartiere, poi sono divampate le fiamme che non hanno lasciato scampo all’anziana e al nipote. Dai primi riscontri dei vigili del fuoco sembra che sia scoppiata una bombola del gas.

“Erano due persone molto perbene – dice una vicina, la signora era molto anziana e il nipote l’accudiva. Ci siamo svegliati di soprassalto quando abbiamo sentito il boato, sembrava una bomba. Non riusciamo a credere ai nostri occhi quando abbiamo visto come era ridotta la casa e vedendo come le fiamme avessero bruciato ogni cosa”.