Cronaca Italia

Hogan taroccate, il regalo della Finanza agli alluvionati sardi

Sardegna, 2 mila Hogan tarocche sequestrate e regalate agli alluvionati

Sardegna, 2 mila Hogan tarocche sequestrate e regalate agli alluvionati

OLBIA – Duemila paia di Hogan tarocche sequestrate e regalate agli alluvionati della Sardegna. E’ lo stravagante quanto utile omaggio della Guardia di Finanza alle vittime di Cleopatra, che lo scorso 18 novembre hanno perso tutto in quel fiume di fango.

Le scarpe, prodotte vicino Caserta col falso marchio, passavano dai contraffattori campani ai grossisti cinesi che le rivendevano ad altri cittadini stranieri incaricati di collocarle sulla piazza romana. La Guardia di Finanza ha intercettato un carico di 57mila calzature. Valore calcolato al dettaglio: 1,4 milioni. In Sardegna è finita la quota del bottino considerato di maggior pregio dai trafficanti: in mezzo c’erano pure sandali tacco 12 e sexy baby doll, decisamente poco pratici per chi guada ancora in mezzo al fango.

Ma, come si suol dire, a caval donato non si guarda in bocca. Non è la prima volta in Italia che merci confiscate vengono regalate alla Caritas, alla Croce Rossa o ad altre associazioni di beneficenza. Mesi fa, ad Adria, furono regalati 2.500 capi di abbigliamento contraffatti. A Bologna l’omaggio, sempre delle Fiamme gialle, di 200 giacconi Refrigiwear ritoccati.

In Sardegna, le Hogan saranno di certo più apprezzate delle pazze donazioni, ricevute ultimamente. Come la consegna agli sfollati di costumi di carnevale e vestiti vecchi e sdruciti, materassi sfondati e biancheria intima sporca.

To Top