Il ritorno dei facchini nelle stazioni, l’inizio è un flop: “Troppi sei euro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Ottobre 2014 12:59 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2014 13:06
Il ritorno dei facchini nelle stazioni, l'inizio è un flop: "Troppi sei euro"

Il ritorno dei facchini nelle stazioni, l’inizio è un flop: “Troppi sei euro”

ROMA – I facchini sono tornati nelle stazioni di Roma, Milano e Firenze. Ma il servizio, appena nato, è un flop: sei euro sono troppi, lamentano i viaggiatori che evidentemente all’offerta di un aiuto rispondono con un “No, grazie” e le valigie le portano da soli. Sei euro per portare le valigie dal taxi al treno o viceversa.

Otto euro al massimo per portare le valigie anche oltre i due chilometri. Sono le tariffe dei nuovi facchini “tecnologici”: basta una app per prenotarli. Si avvicinano con un carrello, hanno una pettorina sgargiante che li distingue da quelli abusivi. “Serve aiuto con la valigia? Sono sei euro”.

Ora hanno una pettorina ma entro metà ottobre il servizio, che sarà gestito dalla società Ki Point del gruppo Poste Italiane, debutterà con le divise ufficiali.