Imola, ragazzino di 15 anni muore per arresto cardiaco durante partita di calcio

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 dicembre 2017 16:25 | Ultimo aggiornamento: 18 dicembre 2017 16:25
Imola-arresto-cardiaco

Imola, ragazzino di 15 anni muore per arresto cardiaco durante partita di calcio

IMOLA – Tragedia a Imola. Un ragazzino di 15 anni è morto, domenica 17 dicembre, all’ospedale Santa Maria della Scaletta di Imola dove era stato trasportato dal 118 venerdì pomeriggio, intorno alle 18:20, dopo un arresto cardiaco avvenuto negli spogliatoi al termine di un allenamento di calcio in località Ponticelli.

La chiamata al 118 era arrivata alle 17:33. L’ambulanza è arrivata sul posto alle 17:42 seguita tre minuti dopo dall’automedica. I sanitari hanno subito proceduto alla defibrillazione e alla rianimazione cardiopolmonare, già avviata manualmente da personale non sanitario formato presente sul posto.

Le manovre di rianimazione sono continuate in ambulanza e al Pronto Soccorso di Imola e successivamente il ragazzo è stato trasferito in Terapia Intensiva in gravissime condizioni e in prognosi riservata. Alle 9:30 di domenica 17 dicembre è stata attivata la procedura di osservazione per l’accertamento di morte cerebrale. I familiari hanno fornito il consenso alla donazione di organi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other