Incendio Sardegna, sgomberato hotel Ollastu su Costa Corallina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 luglio 2015 18:14 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2015 20:57
Incendio Sardegna, sgomberato hotel Ollastu su Costa Corallina

Incendio Sardegna, sgomberato hotel Ollastu su Costa Corallina

OLBIA – L’Hotel Ollastu, il località Costa Corallina, è stato evacuato nel pomeriggio di martedì 28 luglio a causa di un vasto incendio che sta interessando Porto Istana (Olbia) . Le fiamme hanno raggiunto tutta l’area e precauzionalmente le forze dell’ordine hanno deciso di allontanare gli abitanti che a centinaia si sono riversati sulle spiagge. Chiusa in alcuni tratti la statale 125 che collega Olbia con San Teodoro.

In particolare a Porto Istana (Olbia) le fiamme, spinte dal vento di ponente che soffia con raffiche di 50 chilometri orari, si stanno dirigendo verso le abitazioni: le forze dell’ordine hanno quindi iniziato l’attività di evacuazione delle case che si trovano fra Costa Corallina e Porto Istana. Disagi per la viabilità con momenti di difficoltà a causa di alcune strade chiuse. La giornata di martedì era stata preannunciata già dal giorno precedente dalla Protezione civile regionale.

Così l’Isola è diventata una “sorvegliata speciale” per gli incendi. Il bollettino di allerta ha segnalato una “pericolosità estrema (livello rosso)” nelle province di Cagliari, Nuoro e Olbia-Tempio, proprio l’area interessata dai devastanti roghi. L’allarme è legato oltre che alle alte temperature anche al forte vento di maestrale, con raffiche di 65 chilometri all’ora in Gallura.