La Spezia: sudamericano abusa di una ragazzina di 13 anni. L’uomo era ospite dei genitori della ragazzina

Pubblicato il 23 Giugno 2010 - 09:15 OLTRE 6 MESI FA

Un sudamericano è stato arrestato dalla Squadra Mobile di La Spezia. È accusato di violenza sessuale su una ragazzina di 13 anni. L’uomo, 25 anni, è stato accolto da alcuni connazionali nella loro abitazione. Appena il padre erano fuori casa, ha prima sedotto e poi abusato della loro figlia. Le violenze sono continuate per alcuni mesi, fino a quando la ragazzina non si è confidata con la mamma e il fatto è stato denunciato alla Polizia.

Davanti al giudice incaricato di seguire le indagini, la ragazzina ha confermato le attenzioni morbose dell’uomo. Gli psicologi la aiuteranno ora a superare il trauma causato dalle violenze subite dall’uomo.