Lega Nord, blitz di incappucciati nell’albergo romano del congresso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Gennaio 2015 19:19 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2015 19:19
Lega Nord, blitz di incappucciati nell'albergo romano del congresso

Lega Nord, blitz di incappucciati nell’albergo romano del congresso

ROMA – Blitz di un gruppo di incappucciati la notte di venerdì in un hotel di Roma dove sabato 24 gennaio era in programma il primo congresso della ‘Lega Nord per Roma’. A volto coperto, una decina di persone sono entrate nell’albergo NH Vittorio Veneto di Corso Italia, nel centro della Capitale, e, dopo aver immobilizzato per qualche minuto il portiere di notte, hanno imbrattato con della vernice rossa gli arredi e scritto sulle vetrate “No Lega”.

 

Il gesto è stato rivendicato da un sedicente gruppo di “antifascisti”. ” Abbiamo deciso di dargli il benvenuto in questa città colpendo l’albergo che ha deciso di ospitare questo convegno, sporcandolo con la vernice e scrivendo sulle sue vetrate a grandi lettere No Lega!”, si legge in una nota, accompagnata dal video del blitz.

Sulla vicenda indagano i carabinieri del Nucleo informativo di Roma e della compagnia Roma Centro. Al vaglio le telecamere di zona. I danni ammontano a diverse migliaia di euro. Sono state imbrattate scale, pareti e suppellettili.