Maltempo, allerta rossa al Nord. Fiumi in piena, strade ghiacciate

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 dicembre 2017 8:11 | Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017 8:53
maltempo-allerta

Maltempo, allerta rossa al Nord. Fiumi in piena, strade ghiacciate

ROMA – Il maltempo ha raggiunto l’Italia. La neve e la pioggia ghiacciata hanno causato disagi soprattutto al Centro-Nord. Allerta a Chiavari (Genova) dopo che il fiume Entella è tracimato: il Comune ha invitato ad abbandonare tutte le abitazioni site ai piani bassi nelle zone vicine alla foce del fiume e a non raggiungere box o scantinati per mettere in salvo beni materiali.

Nel corso della notte anche il fiume Serchio è esondato nel territorio di Borgo a Mozzano (Lucca), provocando la chiusura della statale 12 del Brennero. La situazione è poi tornata alla normalità: non c’è più acqua in strada ma la statale è ancora chiusa, per le operazioni di pulizia, tra le località di Ponte Pari e Chifenti.

Molti comuni della Liguria inoltre hanno deciso di chiudere le scuole che invece sono rimaste aperte a Genova. Forti le raffiche di vento: nell’entroterra del lago di Giacopiane (nel comune di Borzonasca, in Val d’Aveto) nel pomeriggio si è registrata una raffica di 165 km/h.

Disagi alla circolazione ferroviaria

Nella serata di lunedì Rete ferroviaria italiana ha fatto sapere che il traffico ferroviario resta sospeso fino a martedì mattina alle ore 6:00, previe verifiche di circolabilità da parte dei tecnici, su alcune linee del Piemonte, della Liguria e sulla Pontremolese e che rimane fortemente rallentato su alcuni punti della rete ferroviaria in Emilia-Romagna e Toscana, dove sono attivi i piani neve e gelo.

Autostrade e strade chiuse

L’autostrada A6 Torino-Savona è chiusa per codice nero, in direzione sud tra Mondovì e Ceva ed in direzione nord tra Savona e Ceva. Difficoltà collegate alle precipitazioni nevose si sono registrate sulla A32, con blocco della circolazione stradale nel tratto tra Salbertrand e Bardonecchia in direzione della Francia. Sulla A10, un incidente stradale con un mezzo pesante ha provocato code per 5 chilometri nel tratto compreso tra Celle Ligure ed inizio complanare Savona in direzione di Genova ma nel pomeriggio il tratto è stato riaperto.

Stop ai collegamenti con le isole

Stop anche ai collegamenti per le isole. Per quanto riguarda la Sicilia, Siremar fa sapere che le corse mattutine da Trapani per le Egadi e da Palermo per Ustica sono state annullate. Disagi per il maltempo anche all’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo dove, per le forti raffiche di vento, alcuni voli sono stati cancellati e altri dirottati negli scali di Catania e Trapani. Stop ai trasporti marittimi anche nel golfo di Napoli a causa del maltempo. Fermi da lunedì mattina tutti i collegamenti di linea da Napoli e da Sorrento per Capri, Ischia e Procida. Sospesi anche i collegamenti tra Sardegna e Corsica.