Maltempo, fulmini killer: donna uccisa in Sardegna. Denis Magnani muore 4 giorni dopo la scarica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 novembre 2018 23:10 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2018 23:10
Fulmini killer, due vittime: donna in Sardegna, Denis Magnani a Trento

Maltempo, fulmini killer: donna uccisa in Sardegna. Denis Magnani muore 4 giorni dopo la scarica

CAGLIARI – I fulmini dell’ondata di maltempo che ha investito l’Italia dal 29 ottobre hanno fatto due vittime. Una donna di 61 anni è morta folgorata nel pomeriggio del 2 novembre a Carloforte, in Sardegna, mentre stava facendo un’escursione. Denis Magnani, 34 anni, era stato colpito da un fulmine in Val di Non ed è morto dopo 4 giorni di ricovero in ospedale a Trento. L’allerta resta alta per il weekend, per cui le previsioni meteo prevedono intensi temporali e fulmini.

Secondo la ricostruzione, la turista tedesca era impegnata in una escursione in un percorso naturalistico di Carloforte insieme al marito di 64 anni, il figlio di 30 anni e alcuni amici, quando è iniziato improvvisamente il temporale.

Il gruppo ha deciso di tornare all’auto, ma poco prima di salire sulla vettura la donna è stata colpita in pieno da un fulmine, che l’ha scaraventata in terra a diverse decine di metri dal luogo di impatto. Nonostante l’immediata richiesta di soccorsi e l’arrivo di sanitari del 118 e carabinieri, per la donna non c’è stato nulla da fare. Il marito e il figlio sono stati ricoverati in stato di choc.

Non ce l’ha fatta nemmeno Denis Magnani, colpito da una scarica mentre stava toccando la maniglia in ferro della porta di un deposito per gli attrezzi. Trasportato con urgenza in ospedale, l’uomo era stato ricoverato in rianimazione, in prognosi riservata, ma dopo quattro giorni il suo cuore ha cessato di battere. Magnani è morto all’ospedale S.Chiara di Trento ed è la quinta vittima per il maltempo in Trentino Alto Adige.