Massimo Giuseppe Bossetti: come sono arrivati a lui dal Dna di Ester Arzuffi

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Gennaio 2015 12:55 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2015 12:55
Massimo Giuseppe Bossetti: come sono arrivati a lui dal Dna di Ester Arzuffi

Massimo Giuseppe Bossetti: come sono arrivati a lui dal Dna di Ester Arzuffi

BERGAMO – Come si è arrivati a Massimo Giuseppe Bossetti dal Dna della madre, Ester Arzuffi? Grazie a un allele. Lo dice la relazione del medico legale Carlo Previderè appena consegnata al pm Letizia Ruggeri. Fino a giugno scorso, ovvero fino all’identificazione e all’arresto di Bossetti come sospettato dell’omicidio di Yara Gambirasio, gli inquirenti avevano in mano solo un profilo genetico. Ovvero il Dna prelevato sui leggings della ragazzina: si cercava, allora, Ignoto 1.

La relazione spiega che dai 532 profili genetici femminili analizzati l’attenzione si è concentrata su quello di Ester Arzuffi grazie un allele, cioè una particolare caratteristica. Da lì i test ai familiari di Ester, ed ecco che la domenica 16 giugno Massimo Bossetti viene sottoposto al test del Dna. Lunedì, il fermo.