Matrimonio: dalle fedi alla fuga sull’altare, ecco l’assicurazione nozze

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 maggio 2018 14:45 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2018 14:45
Matrimonio: dalle fedi alla fuga sull'altare, ecco l'assicurazione nozze

Matrimonio: dalle fedi alla fuga sull’altare, ecco l’assicurazione nozze

ROMA – “Se ci si vuole tutelare dall’annullamento della cerimonia o da eventuali danni causati durante i festeggiamenti, il costo della polizza si aggira intorno ai 200 euro. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,Ladyblitz – Apps on Google Play]Prezzo destinato a salire se il valore della cerimonia da assicurare aumenta, o se si aggiungono anche altre coperture, come quella sul viaggio di nozze, sulle fedi o l’assistenza per il primo anno di matrimonio”.

Avete capito bene, Lodovico Agnoli, responsabile “new business” di Facile.it, ci informa che ci si può assicurare contro gli imprevisti di un matrimonio nato sotto una cattiva stella, compresi quelli abortiti con la sposa che scappa con il testimone, o lo sposo che scompare un minuto prima di arrivare in chiesa. Un’assicurazione che copre tutto il primo anno di matrimonio, fino a quando, si intuisce, è ancora a rischio almeno dal punto di vista attuariale.

Non di rado l’organizzazione del matrimonio si trasforma in un ostacolo insormontabile anche per le coppie più inossidabili, tanto da portare perfino all’annullamento delle nozze. In questo caso la polizza prevede il rimborso delle spese sostenute per i servizi già prenotati per la celebrazione, come fotografo, location, ristorante, catering, torta nuziale, abiti, bomboniere, partecipazioni, fiori, auto noleggiata e artisti ingaggiati per l’intrattenimento.

E’ coperto integralmente, poi, anche il recesso del matrimonio per cause naturali, come una calamità naturale o infortuni, malattie o decessi, anche dei familiari più stretti. Nessuna paura anche per le fedi nuziali, che possono essere assicurate per smarrimento o furto. Stessa copertura anche per il viaggio di nozze. Ma non solo. Gli sposini potranno stipulare polizze anche per gli eventuali danni accidentali causati alle cose.

Non di rado ospiti troppo entusiasti hanno finito per rovinare la festa di matrimonio. Tra le varie proposte, infine, c’è anche la responsabilità civile, che consente di avere una copertura per danni a terzi. Attenzione, però, avverte Facile.it: in alcuni casi, non tutti i partecipanti sono inclusi nella copertura. Se, ad esempio, le vittime dell’incidente sono i figli o i genitori della coppia, nonché gli stessi sposini, l’assicurazione potrebbe non risarcire. Ora, con la polizza nozze, i futuri sposi potranno mettere da parte lo stress da matrimonio e godersi la festa.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other