A13, maxi tamponamento a Ferrara: feriti, uno grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2015 10:38 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2015 13:23

BOLOGNA – Ci sono decine di feriti nel maxi tamponamento con 50 auto causato danna nebbia e verificatosi sulla A13, di cui uno è in gravi condizioni. Lo aveva spiegato Autostrade per l’Italia dando alcuni dati dell’incidente avvenuto sulla Bologna-Padova alle 9:15 circa, con la chiusura dell’arteria tra Altedo e Ferrara sud in entrambe le direzioni. Dopo qualche ora è stata riattivata in direzione Padova.

Le condizioni di visibilità ridotta a 80 metri per nebbia erano segnalate tramite i pannelli a messaggio Variabile e per radio. In uno degli incidenti è rimasto coinvolto un pullman con qualche passeggero contuso lievemente, mentre in un altro il conducente di un’autovettura è rimasto ferito gravemente ed è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso.

Sono complessivamente 44 le persone rimaste ferite nei tamponamenti: si tratta in gran parte di automobilisti con lievi contusioni, ma ci sono anche persone con ferite di media gravità e un uomo ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna. Fra i feriti lievi ci sono anche 12 vigili del fuoco, portati al pronto soccorso con i sintomi di una intossicazione da ossido di zinco, trasportato da una cisterna coinvolta nell’incidente. I feriti sono stati trasportati negli ospedali Maggiore e S.Orsola di Bologna (rispettivamente 7 e 10 persone), a Bentivoglio (10) e a Cona di Ferrara (17).

Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia stradale, le squadre dei vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre al personale di Autostrade per l’Italia della Direzione 3/o Tronco di Bologna. Autostrade per l’Italia consiglia agli utenti provenienti da Bologna e diretti verso Padova, dopo l’uscita obbligatoria ad Altedo, di percorrere la viabilità ordinaria verso Ferrara e rientrare a Ferrara Sud. Agli utenti provenienti da Padova e diretti verso Bologna si consiglia il percorso inverso.