Milano, ragazzo i 16 anni arrestato per rapina e minacce in una comunità terapeutica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 maggio 2019 15:03 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2019 15:03
Milano, arrestato ragazzo di 16 anni per rapina e minacce

Milano, ragazzo i 16 anni arrestato per rapina e minacce in una comunità terapeutica

MILANO – Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato con l’accusa di aver aggredito un altro minorenne in una comunità terapeutica nella provincia di Pavia. Il giovane è stato fermato dai carabinieri con le accuse di rapina, lesioni personali aggravate, violenza privata e minaccia. 

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il 16enne avrebbe sottratto all’altro minorenne alcuni vestiti e un’orecchino d’oro, poi lo avrebbe aggredito a pugni provocandogli ferite al volto giudicate guaribili in 7 giorni al pronto soccorso del Policlinico San Matteo di Pavia.

I militari hanno appurato che questi soprusi duravano ormai da diversi mesi, durante i quali il ragazzo aveva indotto la vittima in uno stato perdurante di timore. Il ragazzo è stato arrestato a Milano e accompagnato al carcere minorile Beccaria.