Molestava un benzinaio da anni, denunciata per stalking una donna

Pubblicato il 23 Novembre 2011 11:34 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2011 11:35

PADOVA – Non sono servite le misure disposte dalla procura di Padova, tra cui gli arresti domiciliari, per farla desistere dal molestare e minacciare un benzinaio e la sua famiglia. Cosi' nei confronti di una donna padovana di 41 anni e' stato emesso dal Gip una ordinanza di custodia cautelare eseguita dagli agenti della Questura patavina.

Per anni, secondo quanto accertato, la donna ha continuato a tenere atteggiamenti molesti e minacciosi nei confronti dell' uomo, dei suoi familiari e dei vicini di casa. Piu volte, la donna ha telefonato fingendosi una cliente del distributore di benzina e interrotto l'attivita' lavorativa.