Monte Bianco: scia fuoripista, travolto da una valanga sciatore norvegese

Pubblicato il 26 Marzo 2010 17:15 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2010 17:15

Uno sciatore è morto nel pomeriggio di venerdì 26 marzo dopo essere stato travolto da una slavina nel massiccio del Monte Bianco. È accaduto verso le 14.40 in val Veny (Courmayeur), a circa 1.700 metri di quota, nei pressi del rifugio Cai-Uget.

La vittima – un giovane norvegese – stava sciando fuoripista con un compagno quando la massa di neve si è staccata sotto i suoi piedi e lo ha trascinato a valle. La valanga è poi finita su una pista battuta.

Sul posto sono intervenuti il Soccorso alpino valdostano, la guardia di finanza e la polizia. Il corpo dello sciatore deceduto è stato recuperato e trasportato a Courmayeur. Ulteriori verifiche hanno accertato che nessun altro é stato travolto dalla slavina.