Multe nei 5 giorni (per pagarle scontate): devi contare anche la domenica

di Dini Casali
Pubblicato il 15 marzo 2019 14:13 | Ultimo aggiornamento: 15 marzo 2019 14:13
Multe nei 5 giorni (per pagarle scontate): devi contare anche la domenica

Multe nei 5 giorni (per pagarle scontate): devi contare anche la domenica

ROMA – Attenzione a pagare le multe, c’è il rischio di non eseguire correttamente l’incombenza e dover pagare ancora di più: per esempio nel caso di quelle che intendiamo pagare entro cinque giorni per beneficiare dello sconto del 30% sull’importo dovuto. Va considerata anche la domenica, non facciamoci fuorviare dall’aggettivo “lavorativi” che segue i 5 giorni in questione.

Si devono calcolare sempre cinque giorni dal momento in cui si riceve la notifica o, nel caso la raccomandata non ci raggiunga perché non eravamo in casa, alla scadenza del termine di “compiuta giacenza” (cioè dieci giorni dopo che l’atto è stato depositato presso l’ufficio postale).

Solo se la domenica (o il giorno festivo) cade il quinto giorno della dilazione temporale allora si può saltare. In tutti gli altri casi la domenica va calcolata, in caso contrario la multa risulterà pagata il sesto giorno, cioè non correttamente, e quel pagamento non estinguerà il debito.

(fonte La Stampa)