Norman Atlantic arriva a Brindisi FOTO,VIDEO: e gli indagati diventano sei

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Gennaio 2015 8:29 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2015 13:23
Norman Atlantic rimorchiato vicino al porto di Brindisi

Norman Atlantic rimorchiato vicino al porto di Brindisi

BRINDISI – La procura di Bari ha formalmente iscritto nel registro degli indagati altre 4 persone nell’ambito delle indagini sul naufragio del traghetto Norman Atlantic. Oltre al comandante della nave Argilio Giacomazzi e l’armatore Carlo Visentini nel  fascicolo ora figurano anche i nomi del rappresentante legale della Anek la società della navigazione, il tecnico che ha il ruolo di supercargo, il responsabile per conto dell’Anek dell’imbarco e di due altri componenti dell’equipaggio (il primo ufficiale e il responsabile della sicurezza).

Il traghetto intanto è stato rimorchiato dal Marietta Barretta e scortato da altri due rimorchiatori italiani fino a poche miglia dal porto di Brindisi. È già stato dato l’ok all’ingresso e il traghetto sarà ‘ridossato’ e messo in sicurezza per essere poi ormeggiato alla banchina di Costa Morena Nord, tra il porto medio e il porto esterno.

Nel pomeriggio è in programma il primo sopralluogo a bordo. Sull’imbarcazione saliranno il pm della Procura di Bari Ettore Cardinali e gli ufficiali della capitaneria di porto, sempre del capoluogo pugliese. Verrà cercata la scatola nera. I morti accertati per il Tribunale barese restano 11, di cui solo 4 identificati e si è in attesa che siano eseguite le autopsie.

 

 

La Norman Atlantic arriva a Brindisi (Reuters/LaPresse)

 

La diretta video di Repubblica: