Novara, schianto in moto: morti due fratelli di 16 e 19 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Settembre 2020 12:43 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2020 12:43
Novara, schianto in moto: morti due fratelli di 16 e 19 anni

Novara, schianto in moto: morti due fratelli di 16 e 19 anni (Ansa)

Incidente in moto a Novara giovedì 10 settembre: morti due fratelli di 16 e 19 anni, Veronica e Carlo Di Bernardo

Tragico incidente a Novara la sera di giovedì 10 settembre: due fratelli di 16 e 19 anni, Veronica e Carlo Di Bernardo, di Casalbeltrame (Novara) sono morti in moto. Lo schianto fatale è avvenuto in via Briandate, riferisce La Repubblica. 

Carlo e Veronica erano su una moto 125 quando, per cause ancora da chiarire, hanno tamponato un furgone.

Alla guida della moto c’era Carlo, 19 anni, mentre la sorella era seduta dietro. I due fratelli erano andati a fare un giro in città insieme. 

I soccorsi vani

Le loro condizioni sono apparse subito gravissime: una ambulanza del 118 li ha soccorsi e portati in ospedale a Novara, ma nella notte sono morti entrambi. 

La Repubblica ricorda che i due fratelli erano molto uniti. Carlo si era appena diplomato in ragioneria all’istituto Mossotti di Novara e avrebbe dovuto partecipare proprio oggi all’open day per la facoltà di Economia e commercio a cui voleva iscriversi.

Veronica avrebbe dovuto iniziare lunedì prossimo il quarto anno allo stesso istituto del fratello.

Il cordoglio del sindaco

Parole commosse dal sindaco di Casalbeltrame, Claudia Porzio: “La nostra piccola comunità è stata messa a dura prova. Li conoscevo bene, tutti li conoscevamo. La mamma Katiuscia insegna all’istituto comprensivo, è una famiglia parte attiva della comunità. Perdere due figli è perdere tutto per i genitori, saremo accanto alla famiglia in tutto, ora aspettiamo che si decida il giorno dei funerali e proclameremo lutto cittadino”. (Fonte: la Repubblica)