Ostellato (Ferrara): trovato cadavere di donna in un canale

Pubblicato il 4 Gennaio 2012 20:31 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2012 20:52

OSTELLATO (FERRARA) – Il corpo di una giovane donna di eta' tra i 25 ed i 30 anni e' stato recuperato nel pomeriggio di oggi, verso le 14, dalle acque del canale Navigabile, nella Bonifica del Mezzano, alle porte di Ostellato, nel Ferrarese. Presentava oltre una mezza dozzina di ferite all'addome, procurate da un'arma da taglio. Il ritrovamento del cadavere e' stato fatto dai carabinieri di Ostellato, mentre il recupero del corpo dai vigili del fuoco.

Il cadavere, anche se molto e' ancora da verificare, corrisponderebbe alla descrizione di una donna la cui scomparsa e' stata denunciata lo scorso 2 gennaio presso la Questura di Ferrara. Le indagini, che secondo fonti investigative sarebbero ad un punto di svolta definitivo, si stanno muovendo nel mondo della prostituzione.

Della vicenda si sta occupando il nucleo operativo dei Carabinieri del comando provinciale di Ferrara, il titolare del fascicolo d'inchiesta e' il pm Ciro Alberto Savino.